Home Page di SocialFin.it

Prestito o cessione del quinto con ape social 2024?


Prestito con ape social o cessione del quinto su ape social? Quali tipi di prestiti con ape social sono erogabili?



Finanziamento con ape social: è possibile ottenerlo? Sì, anche i titolari di ape sociale possono ottenere un finanziamento! Vediamo come e perchè possono finanziarsi con una certa forma di credito piuttosto che un'altra. Allora, l'APE sociale, acronimo di Anticipo PEnsione, è un'indennità interamente a carico dello Stato Italiano introdotta in via sperimentale nel maggio 2017 e che avrebbe dovuto restare in vigore fino a tutto il 2019. Tuttavia, grazie alla disponibilità economica, fu prorogata anche nell'appena passato 2023 nonchè, come vedremo oltre, confermata anche durante il 2024. Come si evince dalla stessa sigla, chi aderisce all'ape social può andare in pensione, cioè può anticipare l'ingresso in pensione fino a 3 anni e 7 mesi prima del raggiungimento dell'età anagrafica e/o contributiva della pensione di vecchiaia o di quella anticipata. Tralasciamo i requisiti per accedervi in quanto non di nostra competenza: compito nostro è quello di farvi sapere come ottenere un prestito con ape social nel presupposto che abbiate intenzione di presentare domanda o, com'è più probabile, siete già titolari di ape social talchè vi ponete il quesito de: cessione del quinto con ape social: è possibile? Oppure no?

Cessione del quinto su ape social: cosa c'è da sapere? A differenza della consorella ape volontaria (di cui faremo qualche cenno più avanti), l'ape social, in base ai requisiti ai quali sono legati i beneficiari (disoccupazione, assistenza a familiari con handicap, ridotta capacità lavorativa, lavori usuranti), viene classificata dall'inps come una indennità assistenziale talchè è stata inserita tra quei trattamenti previdenziali cui vige il divieto di cessione del quinto. A tale conclusione è arrivata l'Inps con una sua circolare (la nr. 34 del 2018) con la quale testualmente ribadisce il divieto della cessione del quinto con ape social (cfr. circolare inps nr. 34/2018). A questo punto non possiamo che riaffermare come NON sia cedibile l'ape social: ma, attenzione, questo non significa che con la stessa non si possa accedere ad altre forme di finanziamento, anzi è proprio a queste altre che dobbiamo rivolgerci.
Prestito con ape social: quali sono quelli erogabili? Dalle esperienze altrui raccolte in rete (esperto che risponde, forum di utenti, sindacalisti, ecc.), sembra che il titolare ape social possa accedere a qualunque forma di finanziamento (mutuo o prestito personale) eccetto la cessione del quinto. In particolare, per quei titolari di ape sociale dal mensile non particolarmente alto, consigliamo di aderire a dei prestiti personali a 15 anni o 180 mesi grazie ai quali possono vedersi erogare, al bisogno, cifre più corpose rispetto alla cessione della pensione. Ora cenni sull'ape volontaria...

Finanziamento per ape volontaria: anche questa, come quella social, ci permette di andare anticipatamente in pensione ma in modo differente. Mentre la versione social è a carico dello Stato, l'ape volontario è a tutti gli effetti un prestito che una banca fa al pensionando (colui che è prossimo alla pensione) in base al seguente schema: la banca fa un prestito (sempre fino a 3 anni e 7 mesi prima di andare in pensione) che versa mensilmente al pensionando fino alla pensione; quest'ultimo, non appena entra in pensione, dovrà rimborsare quanto anticipato, pensate, in 20 anni (240 rate mensili). Anche in questo caso tralasciamo i requisiti per concentrarci su quali tipi di finanziamento può ottenere poi il titolare di questa pensione o meglio poteva ottenere visto che la Volontaria non fu rinnovata già a partire dal 2020 e, come vedremo, tutto è stato deciso con la Legge di Bilancio 2023 da parte del governo Meloni di concerto con l'Inps, a differenza dell'Ape Sociale...

Ape volontaria e cessione del quinto: è possibile! A differenza di quella social, quella volontaria può cedere il quinto ma entro i limiti del 20%, rata ape inclusa. Se, per esempio, ho una pensione di 750 euro al mese e quindi potrei cedere 150 euro (un quinto), non è possibile farlo in presenza della rata ape ed il tutto dovrà essere sommato entro il 20%: continuando con l'esempio, mettiamo che la rata ape sia di 30 euro al mese, potrò cedere al massimo 120 euro in modo tale da non sforare il quinto (30 + 120 = 150 euro). E' ovvio che anche i pensionati aderenti all'epe volontaria possono usufruire di altri tipi di finanziamenti (come mutui e prestiti personali).
Aggiornamento gennaio 2024: ape volontaria proroga per il 2024? Rendiamo noto ai Ns. Utenti, che anche la legge di bilancio 2023 NON ha prorogato l'Ape Volontaria neanche per il corrente 2024. Mentre, è stata di nuovo prorogata a tutto il 2024 quella Sociale. Non solo, ma, relativamente all'Ape Social, avevano già stanziato i fondi relativi al successivi anni ovvero questo 2024, il 2025 ed il 2026.
Correlate: calcolo cessione del quinto pensionati





Ape social e cessione del quinto