Home Page di SocialFin.it


Prestiti personali 180 mesi o 180 rate con durata fino a 15 anni


Finanziamenti e prestiti personali rimborsabili in 180 mesi o in 180 rate con durata fino a 15 anni + banche & finanziarie che li fanno




Esistono prestiti 180 mesi cioè esistono prestiti personali rimborsabili in 180 mesi e/o 180 rate mensili e quindi con durata fino a 15 anni? Una premessa:
Di norma, il finanziamento personale ha una durata massima di 10 anni o 120 mesi se la rateazione ricade su quella mensile (120 rate). Tuttavia sempre più istituti di credito italiani si stanno adoperando per erogare finanziamenti personali rimborsabili in 180 rate mensili cioè fino a 15 anni. Perchè? Le motivazioni sono due: 1) la più semplice, per abbassare la rata; 2) la vera motivazione dei finanziamenti fino a 15 anni è quella di erogare cifre sempre più grosse: si parla di prestiti personali di 70000 80000 euro che rappresenta il limite quantitativo regolato dalla legge (fino a 75000 euro) oltre il quale i finanziamenti vengono sì erogati ma non si applicano alcune tutele legali previste entro il limite indicato fino alla somma tra parentesi. Pensate che la richiesta si spinge oltre, con prestiti personali di 100.000 euro...

Prestiti personali rimborsabili in 15 anni: finanziarie e banche che li fanno!
Prima di indicare gli istituti che fanno prestiti personali per 180 mesi poniamo un questito: esistono prestiti da restituire in 20 anni? No! Ad oggi, anno 2017, non esistono prestiti personali con durata a 20 anni anche se, siamo sicuri, inizieranno ad erogarli tra qualche anno in quanto fino a 7-8 anni fa erano completamente assenti pure le erogazioni fino a 15 anni. Allora, il quesito sui prestiti fino a 20 anni non è casuale ma serve per far conoscere al nostro Lettore ed Utente un principio circa la convenienza o equilibrio dei prestiti personali rimborsabili in 15 anni rispetto ad altre forme di credito. Tutto si basa sul fatto di avere o meno un bene immobile che possiamo ipotecare. Chi non ha questa possibilità... pazienza, dovrà chiedere un finanziamento personale fino a 15 anni. Chi, invece, ha un immobile ipotecabile deve sapere che esiste, come dicevamo, un equilibrio oltrepassato il quale il prestito personale con durata 15 anni non conviene, ed è meglio un mutuo liquidità.

Prestiti personali durata 15 anni: fino a che cifra conviene?
Abbiamo fatto una serie di simulazioni di calcolo a seguito delle quali siamo arrivati ad una conclusione: l'equilibrio di cui accennavamo si raggiunge fino a prestiti di 50000 - 60000 euro in 180 mesi, oltre questa somma conviene un mutuo liquidità. Quest'ultimo, è innegabile, ha dei costi accessori molto maggiori rispetto al prestito personale (imposte, perizia, assicurazione, notaio, ipeteche, catasto, etc.) ma, di contro, ha dei tassi di interessi di molto inferiori. Viceversa, il prestito personale ha quasi zero spese accessorie ma maggiori tassi di interesse. Ebbene, fino alle indicate somme di 50 mila o 60 mila euro non c'e un grande risparmio nello scegliere l'uno o l'altro tipo di finanziamento considerandolo fino a 15 anni e, è inteso, includendo le spese accessorie del mutuo. Considerate inoltre che dovete ipotecare la vostra casa o bene immobile che sia, cosa che non avviene nel prestito. Per cifre maggiori, pensiamo a prestiti personali di 80000 90000 euro od oltre, conviene tassativamente il mutuo grazie al quale, anzi, possiamo superare i quindici anni ed arrivare in sostanza a dei prestiti ventennali o a venti anni ma anche trentennali spendendo, pensate, la metà di interessi passivi rispetto ad un prestito personale rimborsabile in 15 anni nel caso di una durata a trenta anni o, addirittura, un terzo nel caso di una durata a venti anni. Strano ma vero! In definitiva, gli alti oneri accessori del mutuo vengono completamente assorbiti dal grande risparmio sugli interessi passivi soprattutto per prestiti personali da 100000 euro in su.


Prestiti personali rimborsabili in 180 mesi o 180 rate mensili: chi li propone?
Le istituzioni creditizie che erogano finanziamenti fino a 15 anni non sono tantissime, tuttavia, quelle appresso indicate operano on line in tutt'Italia quindi chi ha la necessità può consultarle tramite internet. Quali sono? La Agos per mezzo di un accordo con la BPPM (Banca Popolare Province Molisane) eroga fino a 50.000 euro con durata fino a 15 anni; Il Fondo Frie della regione Friuli Venezia Giulia li eroga ad imprese e società ed opera tramite convenzioni con banche tra cui la Unicredit e la Mps; Idem la Bnl la quale per le imprese arriva a 15 anni; Per privati e famiglie c'è Banca Etica la quale con il prodotto Prestito Bene Comune arriva fino a 15 anni; ma soprattutto c'è l'Intesa Sanpaolo (perchè ha praticamente filiali sparse in tutt'Italia) che con il prodotto Prestito Exclusive non solo arriva a 15 anni ma eroga fino a ben 300.000 euro... Considerate che i prestiti a quindici anni appena proposti sono di recente visione e quindi, saranno, eventualmente, revisionati durante il secondo semestre 2017... Per adesso sono questi e solo questi.. Tuttavia, sappiamo che, contattando direttamente i maggiori gruppi bancari italiani (non le finanziarie) spesso e volentieri, a fronte di idonee garanzie, non si fanno problemi ad erogano prestiti fino a 180 mensilità e la prova di ciò è data proprio dall'Intesa Sanpaolo la quale ha dedicato un finanziamento ad hoc rimborsabile in 15 anni.
Correlate: calcolo prestiti personali fino a 180 mesi o 15 anni



Prestiti personali fino a 20 anni?