Home Page di SocialFin.it

Finanziamenti prestiti per non censiti senza garante


Finanziamento e prestito senza censimento o prestiti per non censiti senza garante



Finanziamento senza censimento bancario: di cosa si tratta? In primo luogo, il sostantivo "censimento" da prendere in considerazione in questa pagina è riferibile a quello bancario di una persona o di un'azienda. In pratica ogni banca o finanziaria e, per conto di queste, ogni mediatore e/o agente del credito, raccoglie dati statistici, appunto fa un censimento, di tutti coloro i quali hanno anche solo fatto richiesta di una qualsiasi forma di credito, inclusi quelli ai quali sia stato rifiutato. Tutti i predetti dati vengono raccolti dai singoli istituti (banche, finanziarie e mediatori) ed inviati in una o più banca dati centrale. E' questo il censimento bancario al quale ci riferiamo!
Prestito senza censimento: cos'è? Beh, dopo quello che abbiamo detto è facile rispondere: un prestito per non censiti o, appunto, senza censimento è una forma di credito richiesta da chi non ha mai partecipato ad un censimento del genere: in sostanza, non ha mai, per vari motivi, fatto richiesta di qualsivoglia finanziamento! Praticamente è sconosciuto al sistema di censimento bancario il chè comporta o potrebbe comportare, in base a vari casi, problemi per accedere ad una qualunque forma di prestito personale senza censimento e non solo... Vediamo.

Finanziamenti per non censiti: è possibile ottenerli nel 2021? R: dipende dal tipo di finanziamento e da alcune forme di garanzia. Cominciamo dal prestito finalizzato senza essere censito: ci riferiamo agli acquisti di beni o servizi da pagare a rate ed effettuati, per es. in una concessionaria auto o moto ovvero tramite centri commerciali tipo Expert, Mediaworld ecc. Avere l'approvazione di finanziamenti del genere è qualcosa di relativo, a cui è difficile rispondere semplicemente con un si o no: dipende dal valore dell'acquisto (un conto è uno smartphone di 4-500 euro, altro conto è un'auto), ma pure dalla finanziaria convenzionata con l'esercizio commerciale. Nella peggiore delle ipotesi si rende necessaria la presenza di un garante. Poi, passiamo al prestito personale senza censimento: quello "personale", com'è noto, è quella forma di finanziamento che ci permette di avere la disponibilità di denaro liquido. Per questo dobbiamo necessariamente operare una duplice distinzione: la richiesta di prestito per non censiti viene effettuata con o senza garante? Vediamolo...

Prestiti personali per non censiti: che possibilità si ha di vederseli approvati? R: anche in questo caso, la risposta è molto relativa: dipende anzitutto dalla banca o finanziaria alla quale si rivolge il soggetto non censito, ma dipende altresì dalla somma richiesta oltre che dal tipo di lavoro svolto nonchè dalle garanzie prestate. Che dire... Ci dispiace per avervi dato una risposta molto, ma molto generica: ma è così! Non esiste una risposta univoca! Perchè? I motivi li spieghiamo con alcuni esempi reali: se la persona non censita è pure sprovvista di qualsiasi forma di reddito è normalissimo che avrà bisogno di un garante o di altre garanzie! Viceversa, malgrado la mancanza di censimento bancario, una persona con un reddito (busta paga, 740, etc.) avrà molte più possibilità che gli sia concesso il prestito, magari piccolo, anche se non è censito. Volgiamo al termine indicando quelli che per antonomasia sono definibili come prestiti per non censiti senza garante laddove con questa frase intendiamo delle forme di finanziamento universale che nel nostro paese permettono anche a soggetti non censiti di ottenere credito a prescindere.

Prestiti per non censiti senza garante: quali sono? All'interno dell'intero panorama creditizio italiano abbiamo solo 2 tipi di finanziamento che non necessitano di un terzo garante: 1) il primo di questi è la cessione del quinto la quale è per eccellenza un prestito destinato anche per una persona non censita e senza garante. E' talmente sicuro che viene erogato anche a soggetti che hanno avuto problemi di pagamento, anche gravi, in passato, casi, questi, che sono molto più complessi da finanziare rispetto a chi non è censito in una banca dati; 2) l'altro sistema per far erogare prestiti per non censiti senza garante è il credito pignoratizio ovvero quello attuato mediante garanzia di un qualunque bene mobile dato in pegno. Per questo, ove volete maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare prestito su pegno. Terminiamo con i mutui a non censiti: a differenza dei prestiti, il non essere censito in caso di mutuo per prima casa non rappresenta un problema in quanto c'è la garanzia dell'ipoteca sulla casa medesima: l'importante non è tanto l'essere stato oggetto di un censimento bancario, ma portare un reddito che assicuri il pagamento della rata, altrimenti diventa necessaria la figura del garante. Infine, come censirsi per ottenere un finanziamento? Di questo abbiamo già parlato su prestiti per la prima volta cui rinviamo anche per ulteriori approfondimenti e curiosità statistiche riportate.
Correlate: prestiti senza busta paga





Prestito per non censiti 2021