Home Page di SocialFin.it

Piccolo prestito via sms Italia


E' possibile ottenere piccoli prestiti veloci via sms in Italia nel 2021?




Che cos'è il piccolo prestito via sms? La maggior parte di noi pensa a questo tipo di finanziamento come quello che basta un semplice sms da inviare alla nostra banca o finanziaria e subito ottenere la somma richiesta! Beh, in parte è così o avrebbe dovuto essere così... Spieghiamolo. Breve storia del payday loans o del small loan sms. Ad intuire un finanziamento del genere fu, per la prima volta, una società britannica che tramite la loro piattaforma iniziò ad erogare dei prestiti a breve termine (payday loans, appunto) quindi da rimborsarsi entro 30 giorni. Stiamo parlando di Wonga. In effetti, Wonga ha creato un sistema attraverso il quale erogava un piccolo prestito via sms entro 1 ora. Tuttavia, il problema, che iniziò a preoccupare tutta la pubblica opinione inglese, fu quello che a fronte di erogazioni così veloci si nascondevano degli altissimi tassi di interessi: si parla addirittura di un tasso del 1000% (mille) all'anno!!! Che dire... Forse per questo, il payday loans di Wonga è fallito: attualmente, 2021, Wonga è in liquidazione e NON eroga più neanche un centesimo (oops.. un penny). Nel mentre, che è successo in Italia? Cioè vi sono istituti bancari che erogano prestiti via sms in Italia?

Piccolo prestito veloce via sms in Italia: cosa c'è di vero, c'è qualche banca che lo fa? Allora, introdurre nel sistema creditizio italiano dei piccoli finanziamenti con sms fu un'idea di alcune finanziarie (non banche) italiane. Tuttavia, bisognava superare due scogli: 1) quello degli alti tassi di interessi in quanto da noi, a differenza del Regno Unito, sarebbero impensabili tassi del 100% o addirittura oltre: abbiamo un legge antiusura che da questo punto di vista ci protegge. Ma il vero problema è quello del prossimo punto; 2) una garanzia preventiva e sussistente a fronte di un eventuale richiesta del prestito veloce via sms: per ottenere un finanziamento, anche se piccolo (da 50 a 500 euro da restituire in 30 o 45 giorni), in tempi così celeri (1 ora), bisognava preventivamente portare una garanzia (busta paga, 740 etc.)... Conseguenza: una garanzia (certa) avrebbe dovuto garantire quancosa di incerto. Per queste motivazioni il piccolo prestito via sms in Italia NON è mai decollato: MAI.

Banche che fanno e/o erogano prestiti via sms? A questo punto, e con l'intento di fare cosa gradita, facendo risparmiare un pò tempo ai Ns. Utenti, vogliamo smontare alcune (due) bufale e/o fake news che girano in rete a proposito di alcune banche e/o istituti che concederebbero dei finanziamenti tramite l'invio di un semplice sms.
Prestito via sms unicredit: assolutamente è una bufala, ma non solo per questa banca, ma anche per la sua ex controllata Fineco. La Unicredit, eroga da 1000 a 5000 euro col prodotto CreditExpress Easy ma solo tramite la loro App destinata ai prestiti a correntisti pre-valutati. Lo stesso dicasi per quello che è noto come sms loans poste italiane. Anche in questo caso l'sms non c'entra nulla in quanto il loro piccolo prestito (da 1000 a 3000 euro), a seguito di regolare istruttoria, viene versato nella carta Postepay Evolution. Possiamo concludere che da noi, al 2021, NON esiste alcun payday loans Italia erogabile tramite sms... Mentre, esiste davvero, perchè lo abbiamo verificato, un sistema che riesce a farci avere un prestito usando solo alcuni social network. Più informazioni su prestito a distanza via whatsapp.
Correlate: piccoli prestiti personali da 500 euro





Prestito sms loans in Italia