Home Page di SocialFin.it


Prestiti segnalati crif autonomi senza cessione o segnalazione banca dati e centrale rischi


Finanziamenti e prestiti a segnalati crif autonomi senza cessione del quinto o altra segnalazione banca dati e centrale rischi con garante o senza




Finanziamento & prestito per segnalato crif centrale rischi finanziari
D: Prestiti per iscritti al crif negativo! E' possibile ottenerli? R: Si & No! Dipende... Da cosa? Poi vedremo... Anzitutto delle informazioni a carattere generale sulle banche dati delle centrali rischi finanziari. Brevemente... sapevate che un'iscrizione in una banca dati centrale rischi può avvenire per il mancato pagamento di rate NON di mille euro, NON di cento euro, ma, addirittura, di dieci (10) euro...
E' pazzesco! Ma è così. Ciò è la conseguenza di un sistema che NON prevede un importo minimo sotto il quale non dovrebbe avvenire la segnalazione. Lasciamo al Lettore ogni ulteriore considerazione... Comunque, il Crif o per meglio dire la C.Ri.F. (sigla de Centrale RIschi Finanziari) è la più importante banca dati sui rischi finanziari d'Italia la quale "punisce" ma altresì "premia" gli iscritti ad essa: è punitiva quando iscrive in negativo soggetti segnalati come cattivi pagatori il che ostacola futuri finanziamenti; premia chi invece ha avuto la fortuna di pagare regolarmente le rate il che agevolerà circa future richieste di credito. Oltre alla Crif, esistono poi altre centrali rischi dove però la segnalazione è solo in negativo. Citiamole in breve.

Altre banche dati & centrale rischi finanziari con iscrizione in negativo
La Cerved (acronimo di Centri Elettronici Reteconnessi Valutazione Elaborazione Dati): ha la caratteristica di segnalare imprese, aziende e società ma, indirettamente, anche le persone fisiche nella qualità di rappresentanti legali, presidenti, amministratori, etc. dell'impresa, azienda o società segnalata e/o iscritta al Cerved.
Anche la Experian è un'altra banca dati per i rischi finanziari con segnalazione negativa alla quale banche, finanziarie e mediatori inviano i nominativi di soggetti che hanno prestiti in sofferenza creditizia. Prestiti segnalati ctc ? Già, anche la banca dati Ctc (sigla di Consorzio Tutela Credito) è una centrale rischi dove vengono iscritti prestiti con sofferenza in corso. Assilea (sigla di ASSociazione Italiana LEAsing): è una banca dati particolare all'interno della quale vengono iscritti solo prestiti per sofferenti legati a contratti di leasing. Delineato il quadro generale delle principali centrali rischi, passiamo alle soluzioni accordate a favore dei finanziamenti e prestiti per segnalati crif autonomi o senza cessione del quinto per distinguerli da altri tipi di prestiti con segnalazione al crif nonchè della differenza tra senza o con garante e/o altre garanzie e dei casi di prestiti senza controllo crif.

Come ottenere un prestito anche se segnalati al crif centrale rischi finanziari
Bisogna distinguere due tipologie di soggetti segnalati: da una parte, coloro i quali, a qualunque titolo, possono cedere il proprio quinto; dall'altra parte vi sono invece tutti gli altri soggetti segnalati che NON possono cedere il quinto. A) Finanziamenti per soggetti segnalati crif con cessione del quinto dello stipendio (e doppio quinto) o pensione: in questa categoria di soggetti segnalati rientrano tutti i dipendenti (sia pubblici, statali che privati) ed i pensionati i quali, tutti, possono procedere alla cessione del quinto malgrado la segnalazione presso una banca dati. Inoltre, solo i dipendenti (non i pensionati), ove possibile, possono procedere con la delegazione di pagamento (doppio v). Questo tipo di finanziamento nel gergo finanziario è definito come prestito senza controllo crif laddove indica che la cessione del 5º rende superflue le valutazioni in ordine al merito creditizio. Ricordiamo inoltre che la legge ha altresì accordato la possibilità di cedere il quinto anche a lavoratori precari ed atipici segnalati ma in tal caso la durata del prestito non può superare la scadenza del contratto di lavoro. Nell'ipotesi in cui i predetti soggetti segnalati (dipendenti, pensionati e precari) NON possono, per qualunque motivo, cedere la quota, allora anche loro avranno a disposizione le ipotesi residuali di finanziamento previsti per i prestiti a segnalati crif senza cessione x autonomi.


B) prestiti segnalati crif autonomi: trattasi dei prestiti ad autonomi segnalati al crif identificati nel linguaggio finanziario come prestiti per segnalati crif senza cessione del quinto per indicare sia i lavoratori autonomi ma anche i dipendenti qualora non possono cedere la propria quota. A sua volta, il segnalato potrà avvalersi di un garante o/e di altre garanzie. La prima ipotesi à quella del prestito a segnalati crif con garante: in questo caso la presenza del garante (garanzia personale) supera l'iscrizione al crif, semprechè il garante abbia i requisiti di merito mancanti al richiedente segnalato. La mancanza di un garante comporta l'ingresso alla seconda ipotesi cioè la presentazione di ulteriori garanzie (reali, in questo caso) in capo al soggetto segnalato in crif: beni immobili da ipotecare o beni mobili da dare in pegno. L'ultima ipotesi di credito a cui ricorre chi ha problemi di segnalazione in crif è il prestito cambializzato a segnalati in crif il quale, nella maggior parte dei casi, unito ad un minimo di garanzie, riesce a finanziare anche chi è iscritto in una banca dati centrale rischi finanziari. Per quest'ultima finalità, indichiamo un link presso il quale troverete, se interessati, una serie di finanziatori che fanno prestiti con cambiali nel presente 2017: prestiti cambializzati 2017 e finanziarie che li erogano

Argomenti correlati: consolidamento debiti per cattivi pagatori + calcolo consolidamento debiti + liquidità aggiuntiva



Prestiti per iscritti al crif negativo