Home Page di SocialFin.it


Prestiti per casalinghe senza garante


Come richiedere ed ottenere un prestito per casalinghe senza garante o busta paga anche protestate nel 2019




Finanziamenti alle casalinghe. La domanda iniziale è: esistono prestiti per le casalinghe? Prima di rispondere, per motivi di par condicio, è doverosa un'osservazione: le indicazioni che daremo, malgrado parlino di credito per casalinghe cioè al femminile, sono da intendersi anche al casalingo quindi pure al maschile ed in genere a tutti i casalinghi. Allora, a differenza di altre categorie di persone, per chi è casalinga non esistono dei prodotti finanziari specifici. Ma questo non vuol dire che le casalinghe non possono ottenere un finanziamento... Prestito per casalinghe senza busta paga: perchè? Semplice: si può essere casalinghe e contestualmente lavorare oppure si può essere casalinghe pensionate talchè in entrambe le ipotesi potremmo chiedere forme di prestito che nulla hanno a che fare con i finanziamenti per casalinghe senza stipendio o pensione come ad es. la cessione del quinto. In definitiva, d'ora in avanti indicheremo delle soluzioni che sono indirizzate a quelle donne di casa che sono prive di una normale retribuzione o, come si suol dire in questi casi, senza un reddito dimostrabile a garanzia del credito.

Come ottenere o richiedere un prestito per casalinghe senza garante nel 2019. Da notare che, volutamente, abbiamo scritto "senza garante" ma la mancanza di un terzo soggetto che garantisca per noi, non significa "senza garanzie" alcune!
Prestiti per casalinghe senza garanzie: è un errore linguistico. Non importa se si è casalinghe o quant'altro: non finanziano nessuno se non sia ha, anche un minimo, di garanzie! Quindi, dovendo rispondere al quesito de prestito a casalinghe senza garanzie? Risponderemo: assolutamente no! Ma non perchè si è casalinghe ma in quanto senza garanzie alcune! Consiglio: non perdete tempo chiedendo, interpellando e/o recandovi presso banche, come ad es. Unicredit o Intesa San Paolo o Poste Italiane, o peggio, presso una finanziaria tipo Compass, Agos Ducato, Findomestic, Santander etc.: riceverete un secco no! Lo stesso dicasi per i prestiti finalizzati che fanno nei centri commerciali tipo Expert etc. Semmai, potete chiedere loro quali garanzie alternative chiedono, ma è proprio quello che vi diremo ora...

Prestiti per casalinghe con garante: è la soluzione più naturale per finanziare delle casalinghe! Di solito, il garante coincide con la figura del partner (coniuge, convivente, fidanzato), ma è possibile farsi garantire anche da terzi soggetti quali parenti, amici, privati, etc. E se si è senza garante? Vediamo quali sono le alternative...
Prestito per casalinghe senza garante & garanzie alternative: possono essere varie e tra le più disparate. Una garanzia è costituita da qualsiasi tipo di entrata, anche saltuaria, dalla quale si evince che la persona abbia la possibilità di pagare anche delle piccole rate. Un esempio può essere, un contratto di locazione, anche saltuario cioè quello da pseudo bed & breakfast, ma anche quello derivante da piccoli lavori. Poi, la presenza di una casa, propria o del partner avvero di terzi, che potrebbe essere ipotecata. Ancora, la costituzione di pegno su un bene più o meno prezioso. Od infine, un'ipotesi terminale, è rappresentata dai prestiti cambializzati per casalinghe i quali rappresentano l'ultima forma di finanziamento auspicabile soprattutto se la casalinga ha avuto problemi di pagamento in passato.

Prestiti con cambiali per casalinghe: dicevamo che la sottoscrizione di effetti cambiari è particolarmente indicata per quelle casalinghe che sono state segnalate in qualche "libro nero" come cattivo pagatore. Un esempio a caso potrebbe essere quello dei prestiti per casalinghe protestate laddove la garanzia tramite cambiali è veramente uno dei pochi modi per finanziarsi. Vi indichiamo, a tal fine, una risorsa presso cui trovare, al bisogno, una serie di istituzioni che li erogano al corrente 2019: prestiti a cambiali e agenzie che li erogano al 2019. Riassumendo, tutto il discorso predetto vale per ottenere dei comuni prestiti personali, cosa ben diversa se si tratta di somme di modica quantità ovvero dei mini o piccoli prestiti per casalinghe. Questi, difficilmente potranno superare le 1000 euro ed un modo per ottenerli velocemente, se non si ha altra garanzia, è quello di portare in qualche banca o Monte Pegni un bene prezioso in garanzia. Esistono, infine, anche delle banche e finanziarie che erogano un prestito casalinghe 1000 euro o poco oltre: potete visionare queste forme di microcredito per casalinghe su piccoli prestiti personali di 500 1000 euro
Correlate: prestiti senza busta paga 2019





Prestiti personali per casalinghe