Home Page di SocialFin.it


Finanziamenti e prestiti per estinguere altri prestiti o debiti


Finanziamento o prestito per estinguere un altro prestito come un mutuo una cessione del quinto o equitalia o altri finanziamenti



Finanziamento per estinguere altro finanziamento... Premessa: abbiamo già dato largo ed abbondante spazio alla presente tematica laddove abbiamo trattato la ristrutturazione del debito, cui rinvieremo, tramite appositi collegamenti posti alla fine del presente articolo. In questa sede, invece, vogliamo approfondire alcuni aspetti non trattati in quella predetta ovvero quale tipo di finanziamento fare per estinguere un altro finanziamento: per esempio, quando scegliere un mutuo fondiario di scopo per estinzione debiti pregressi o quando optare invece per un prestito personale per estinguere altri finanziamenti? Quali? Cioè, c'è differenza se il finanziamento oggetto di estinzione è una cessione del quinto piuttosto che un prestito personale od ancora un debito fiscale della ex Equitalia (ora Riscossione-Entrate), etc.


Mutuo di scopo per estinzione debiti pregressi: in generale, è la migliore soluzione per procedere attraverso un finanziamento per estinzione debiti precedenti. Perchè mutuo di scopo? Beh, è semplice: perchè il mutuo verrà fatto solo ed esclusivamente per estinguere debiti pregressi. Il procedimento verrà attuato tramite mutuo fondiario per liquidità cioè quel finanziamento che ci consente di ottenere denaro contante e, poi, utilizzarlo per estinguere i vecchi prestiti.
Mutuo per estinguere altri finanziamenti: per molti ma non per tutti! Certo... In alcuni casi non è possibile e/o non è conveniente fare un mutuo per estinguere un altro finanziamento: 1) per fare un mutuo fondiario bisogna avere la titolarità di un immobile... 2) a volte, malgrado la presenza dell'immobile, comunque non è conveniente "scomodare" un mutuo laddove il finanziamento oggetto di estinzione abbia un importo di qualche migliaio di euro. Infatti, considerando, i costi standard di un mutuo (iscrizioni ipotecarie, spese notarili, perizia, etc.) conviene procedere con altri tipi di finanziamenti, e ciò a prescindere dal tipo di finanziamento che si vuole estingure: può essere un mutuo vs mutuo, o contro una cessione del quinto ovvero un vecchio prestito personale. In qualunque caso, bisogna guardare la somma residua del vecchio finanziamento che vogliamo estinguere. Vediamo gli altri casi...

Prestito personale per estinguere altri finanziamenti: in base a quello che abbiamo suddetto, invocare un prestito personale per estinguere dei prestiti precedenti, converrà tutte quelle volte in cui ad essere estinto sarà un residuo di poche migliaia di euro e ciò vale anche nell'ipotesi in cui ad essere oggetto di estinzione sia un mutuo, in quanto, se vogliamo estingure quest'ultimo con un altro mutuo, avremo i costi tipici dei mutui che invece non vi sono nei prestiti personali.
Prestito per estinguere cessione del quinto: anche in questo caso, per estinguere una cessione del quinto conviene un prestito personale in quanto, considerando le somme che mediamente vengono erogate ad un italiano (dai 10 ai 20mila euro), è sconveniente scomodare altri finanziamenti. NB: Mentre l'estinzione di una cessione tramite altro finanziamento è possibile in qualsiasi momento, lo stesso non può dirsi per il rinnovo di una cessione: questo, malgrado il nome (rinnovo) è a tutti gli effetti, inquadrabile all'interno dei prestiti per estinguere altri prestiti in quanto si procederà sempre con una nuova cessione per estinguere una cessione del quinto precedente... In questo caso, quindi, abbiamo dei tempi da rispettare che, se di vostro interesse, sono visionabili su tempistica rinnovo cessione del quinto.
Prestito per estinguere equitalia: in questo caso, cioè di un prestito per pagare equitalia, oggi Entrate - Riscossione, bisognerà vedere l'ammontare delle cartelle equitalia e, a conti fatti, in base alla somma, si deciderà se procedere con un prestito o con un mutuo. Concludiamo indicandovi alcuni approfondimenti correlati...


A) un primo articolo, nel quale vengono descritti 3 distinte motivazioni per le quali si continua a fare finanziamenti per estinzione debiti pregressi: spiega che non necessariamente vanno effettuati per fatti negativi, anzi, in un caso, andranno fatti per risparmiare soldi. Consultatelo su motivazioni del consolidamento debiti
B) E' la continuazione dell'articolo precedente, dove, invece, viene spiegato un quarto motivo: i finanziamenti per estinguere debiti in capo a chi ha subito una segnalazione per non aver pagato, ad es. i cattivi pagatori. Vengono altresì indicati degli istituti (banche e finanziarie) che al 2019 fanno finanziamenti per estinzione di altri prestiti. Presente su: consolidamento debiti cattivi pagatori e autonomi.
C) Questa pagina ospita una utilissima applicazione che riesce a calcolare la unica e nuova rata derivante dal nuovo finanziamento qualora effettuato per estinguere una o più rate preesistenti. Su: calcolo nuova e unica rata da consolidamento debiti





Prestiti per estinzione debiti