Home Page di SocialFin.it


Finanziamenti rapidi online & prestiti rapidissimi on line


Richieste di finanziamento rapido online o di prestito rapidissimo on line: come rispondono gli istituti di credito?




Concetto di finanziamento rapidissimo o prestito rapido on line
Un premessa si rende necessaria al fine di far comprendere il concetto de quo: perchè sempre più soggetti chiedono l'ottenimento di finanziamenti e prestiti in tempi rapidi o rapidissimi? La risposta è direttamente collegata con l'andamento dell'economia. Sebbene ci vogliono far credere, ormai da qualche anno, che la ripresa sia prossima, così non è: la crisi è attualissima e corrente al presente 2017. L'ultimo rapporto dell'Abi (2016) evidenzia che a fronte di un lieve calo delle sofferenze bancarie delle imprese, aumentano invece quelle delle famiglie italiane molte delle quali non riescono a far fronte ad eventuali emergenze di qualche centinaio e/o migliaio di euro. Ciò giustifica l'aumento di richieste di finanziamenti non rapidi ma rapidissimi ottenuti i quali si provvede a tamponare i bisogni più disparati quali ad es. bollette, tasse, esami diagnostici e costi di eventuali cure, ecc.

Qual'è l'utilità di questa pagina in rapporto al prestito super rapido online?
Il presente articolo nasce con l'intento di suggerire ai Nostri Utenti e Lettori la massima rapidità con la quale ottenere credito da parte delle varie istituzioni finanziarie le quali, in tema di tempistica di erogazione non sono tutte uguali. Questo dal lato degli istituti di credito che si intende contattare. Discorso analogo, ma opposto, riguarda i richiedenti credito: la rapidità del finanziamento dipende anche dalle condizioni soggettive ed oggettive di chi chiede un prestito rapido: pensionati, protestati e cattivi pagatori, autonomi o dipendenti, tra privati o con cambiali etc.
Analizziamo, passo dopo passo, tutto il periodo di tempo che va dal primo contatto ai soldi in tasca o sul conto corrente che è la stessa cosa di avere i soldi in tasca.
Il predetto periodo temporale è composto necessariamente da 3 fasi distinte, a prescindere dal tipo di finanziamento da avanzare: il primo contatto; la risposta circa la fattibilità; la materiale erogazione. Consultiamoli separatamente.

Quanto tempo ci vuole per approvare e/o accettare un finanziamento?
Tempistiche risposta prestito: ripercorriamo i tre steps (passaggi) procedurali:
1) il primo contatto: per guadagnare il maggior tempo possibile premunirsi di tutta la documentazione sia generale (doc. di identità e codice fiscale) che particolare come ad esempio la certificazione della pensione o stipendio in caso di cessione, o quella relativa ad un garante se la firma singola non basta, o ancora la documentazione di eventuali beni offerti in garanzia, ecc. Il tutto sarà ancora più rapido se avete una firma digitale. Poi, a chi presentarli? Ovvero, prestiti rapidi on line o in filiale? Decisamente online! Considerate che il tempo che impiegherete per recarvi in filiale ed ivi aspettare il vostro turno, coincide con la risposta che potrebbero darvi online.
2) risposta di fattibilità in teoria la risposta può avvenire in tempo reale: ciò è possibile grazie alla moderna informatizzazione delle informazioni creditizie. Basta un click per consultare le banche dati rischi finanziari e conoscere l'eventuale vissuto finanziario di ogni persona e darvi una risposta circa l'approvazione di prestiti in pochi minuti. Pensate che i tempi medi di riscontro informatico di approvazione vanno dai 5 ai 15 minuti talchè possiamo avere la risposta sui prestiti in 5 - 15 minuti al massimo.
3) Materiale erogazione del finanziamento. Approvato il finanziamento, la rapidità dei tempi di erogazione del prestito dipende dalla somma richiesta: maggiore è la somma meno rapida sarà l'erogazione. Per grossi importi sono previsti degli anticipi od in giornata o al massimo la mattina seguente. Tuttavia, la maggior parte dei finanziamenti rapidissimi gravita nel piccolo prestito rapido talchè il bonifico od assegno dell'intero importo viene erogato nei tempi appena detti.


Tempistica & tipi di finanziamento: rapido, rapidissimo, lento....
Paradossalmente, quello che è il prestito più sicuro da ottenere, si rileva anche il più lento: la cessione del quinto rapido. In questa, infatti, vengono coinvolti tre soggetti i quali hanno bisogno di coordinarsi tra loro: ci riferiamo al richiedente, all'istituto di credito finanziatore ed al datore di lavoro nel caso di cessione dello stipendio o all'ente previdenziale nel caso di cessione della pensione i quali rilasciano l'atto di benestare. Tuttavia, essendo tra i prestiti più sicuri, di solito erogano un anticipo che, in base alla banca o finanziaria erogante, può arrivare fino all'80% del totale.
Più info sui prestiti rapidi a pensionati e non solo, su prestiti x pensionati fino 90 anni o +. Altro tipo di finanziamento abbastanza rapido è quello dei cosiddetti prestiti rapidi con cambiali. Questi, vanno bene per quel segmento creditizio dei prestiti rapidi a cattivi pagatori e protestati: maggiori dettagli su chi li fa c/o finanziarie che erogano prestiti cambializzati nel 2017 on line. Altri soggetti che, prestando le dovute garanzie, possono ottenere del credito rapidamente ed online sono riferibili ai prestiti rapidi per autonomi senza busta paga per i quali consigliamo la consultazione dei prestiti a persone senza reddito dimostrabile e documentabile.
Un cenno, infine, meritano i prestiti rapidi da privati tra i quali dobbiamo distinguere due diverse realtà: una prima, riferibile a quelli tra comuni cittadini privati per i quali possiamo dire che non esiste una casistica precisa circa la rapidità di questi ma tutto dipende dal singolo privato al quale ci rivolgiamo; la seconda, è riferibile ai prestiti rapidi tra privati operati e mediati però dalle piattaforme di social lendind (Smartika, Prestiamoci e Soisy): beh, i tempi di erogazioni non sono proprio dei prestiti rapidissimi on line in quanto impiegano circa una settimana.
Correlate: consolidamento debiti per cattivi pagatori ed autonomi



Prestiti rapidissimi on line