Home Page di SocialFin.it


Finanziamenti per falliti & prestiti a falliti


Come concedere un mutuo prestito e finanziamento ad un soggetto dichiarato fallito




Finanziamenti ai falliti: status giuridico: la presente risorsa mira a far conoscere tutte le soluzioni proposte dall'ordinamento creditizio per far accedere al credito anche chi è stato soggetto ad una procedura concorsuale di fallimentare. Come sempre, al fine di fa comprende meglio l'argomento di cui parliamo, poniamo un quesito: chi è, giuridicamente parlando, un fallito? Lo status di fallito si "acquisisce" con la sentenza dichiarativa di fallimento la quale, diventando definitiva, cioè non più soggetta a reclamo o ricorso che sia, viene resa pubblica a chiunque (banche e finanziarie comprese). A seguito della riforma del 2006 (ben 11 anni fa), la quale ha abrogato l'albo o registro dei falliti, gli effetti del fallimento dovrebbero (usiamo il condizionale) cessare con la chiusura del fallimento medesimo, tuttavia, malgrado la predetta chiusura, il fallito continua ad essere iscritto in una serie di banche dati dalle quali è difficile uscire. Il perdurare di dette iscrizioni ha conseguenze sulla concessione di un mutuo, prestito o finanziamento in genere in capo al fallito.

Finanziamenti per falliti come ottenerli ovvero quali sono le soluzioni per erogare prestiti a falliti? Allora, non esiste una soluzione appositamente pensata per i falliti ma, indirettamente, quelle che seguono sono indirizzate anche ai falliti i quali, hanno in comune, rispetto ad altri soggetti, le caratteristiche seguenti: tutti, sono soggetti segnalati e cattivi pagatori nel senso più lato di detti termini e come tali hanno delle alternatitve che permettono l'ingresso a delle forme particolari di credito. Vediamo quali. Una prima soluzione, piuttosto rara tra i falliti, ma che comunque riportiamo, è quella di cedere il quinto del proprio stipendio o pensione (cfr. prestiti a protestati con cessione del quinto o senza). Essendo, tutti i falliti, parificati a diverse categorie di iscritti a centrali rischi, seguono i prestiti a segnalati crif ed altre centrali rischi. Altra forma di accesso al credito molto utilizzata qualora ne ricorrano i presupposti, è quella del finanziamento cambiario (cfr. prestiti cambializzati & finanziarie che li fanno nel 2017). Quelle descritte, sono le uniche vie che permettono finanziamenti per falliti la cui erogazione è, ricordiamo, a totale discrezione della banca o finanziaria prescelta. Correlate: consolidamento debiti per cattivi pagatori e banche che li fanno




Finanziamenti a falliti